PRECISAZIONE DI TRM SU ARTICOLO DE LO SPIFFERO

6 novembre 2015

In merito all’articolo de Lo Spiffero pubblicato il 26 ottobre scorso TRM desidera precisare quanto segue.

Sul sito web istituzionale www.trm.to.it , la sezione denominata Amministrazione trasparente è presente ed è ben visibile: infatti, nell’homepage è inserito un bottone in evidenza che rimanda direttamente alla sezione.  Inoltre, c’è un link nel footer del sito (in basso) che consente di raggiungere la sezione da qualunque pagina si stia navigando. In merito ai contenuti della sezione Amministrazione trasparente, evidenziamo che sono già presenti e completi la maggior parte degli elementi richiesti dal D.Lgs. 33/2013 citato.
La sezione è tuttavia spesso sottoposta a revisioni e integrazioni dovute principalmente a due fattori, tra loro correlati: in primo luogo, poiché la normativa di riferimento è in continua evoluzione, ogni aggiornamento richiede del tempo per analizzarla prima di essere pubblicato. Inoltre, la natura specifica di TRM (al 20% partecipata da enti pubblici e per l’80% da enti privati) rende necessario applicare le norme al caso specifico, operazione non sempre agevole.
TRM, pertanto, ritiene di aver ottemperato a quanto richiesto dal D.Lgs. 33/2013 citato nell’ articolo e – quindi – ritiene infondate le critiche avanzate nell’articolo anche alla luce del fatto che la Società ha da sempre operato per assicurare la massima trasparenza della propria condotta.