AVVIATI CONTROLLI SPECIFICI PER INDIVIDUAZIONE MERCURIO

27 ottobre 2016

TRM ha avviato i controlli finalizzati all’individuazione di eventuale contenuto di mercurio nei rifiuti conferiti al termovalorizzatore di Torino in ottemperanza a quanto contenuto nell’Ordinanza della Città metropolitana (n. 408 – 27443/2016 del 18 ottobre u.s.) e a quanto stabilito nel tavolo tecnico avviato lunedì 24 ottobre che riunisce, oltre a TRM, ARPA, Città metropolitana, ATO-R.

L’attività avviata prevede ulteriori specifici controlli (in aggiunta a quelli già previsti) dei mezzi che conferiscono i rifiuti in impianto.

Le verifiche riguardano prevalentemente i mezzi derivanti dalla raccolta stradale e, in second’ordine, quelli derivanti dalla raccolta porta a porta.

Gli approfondimenti avvengono con l’ausilio di una società specializzata, nel rispetto di dettagliate procedure, ed appoggiandosi a laboratori accreditati per le analisi.