TERMOVALORIZZATORE: SUPERAMENTO EMISSIVO LINEE 1 E 3

30 gennaio 2015

Nella giornata di ieri – a seguito di un intervento di manutenzione – si è verificato un blackout elettrico che ha determinato un trip di caldaia, causa del superamento del limite della media giornaliera del Monossido di Carbonio (116 mg/Nm3 rispetto a 50 mg/Nm3) nella Linea 1.
Nella Linea 3 si è verificato un analogo sforamento; tuttavia, un malfunzionamento delle strumentazioni che misurano i valori emissivi della Linea 3 ha comportato l’impossibilità di rilevare i valori dell’Ossigeno e – di conseguenza – i dati relativi ai parametri emissivi che consentono di determinare la media giornaliera. Da calcoli di TRM si può in ogni caso rilevare che il valore del Monossido di Carbonio si attesta intorno ai 210 mg/Nm3.

Entrambi i problemi verificatisi sono stati risolti in breve tempo e tempestivamente comunicati agli Enti di controllo.
Da stime di TRM si può comunque escludere che tali valori possano determinare impatti negativi sulla salute della popolazione o sull’ambiente circostante.
Attualmente, sono in marcia regolare le Linee 1 e 3.