QUASI 5000 PRESENZE IN VISITA IN IMPIANTO

2 gennaio 2020

Il 2019 si chiude con quasi 5.000 visitatori al termovalorizzatore di Torino, un risultato che dimostra un costante interesse e una persistente curiosità nel visitare un impianto unico nel suo genere in Piemonte.

La maggioranza dei partecipanti sono alunne e alunni delle scuole di ogni ordine e grado che provengono dall’intera Città metropolitana. Novità dello scorso anno scolastico è rappresentata dalla sperimentazione di un percorso di visita del termovalorizzatore dedicato alle bambine e ai bambini che frequentano l’ultimo anno della scuola materna che possono visitare il termovalorizzatore con attività e linguaggi pensati per la loro età.

L’interesse è sempre confermato anche dalle istituzioni accademiche: vengono infatti richieste frequentemente dai docenti del Politecnico e dell’Università degli Studi di Torino visite per i propri studenti.

Non sono mancate, come ogni anno, istituzioni e delegazioni internazionali, che vengono a studiare il modello adottato a Torino.

Infine, continua il successo degli open day: le giornate di porte aperte nel corso dell’anno dedicate ai cittadini – ogni data fa registrare il tutto esaurito e spesso le iscrizioni devono essere chiuse per esaurimento posti prima del termine fissato.