TERMOVALORIZZATORE – VAPORE DA IMPIANTO (5 NOVEMBRE 2013)

5 novembre 2013

Al fine di rassicurare i cittadini che in questi giorni hanno segnalato la presenza di fumo bianco intorno all’impianto, TRM precisa che si tratta di vapore acqueo in uscita dalle torri evaporative, in alcun modo connesso con le emissioni da camino derivate dal processo di combustione e depurazione dei fumi.

Questo fenomeno è costante durante il funzionamento dell’impianto, ma diventa percepibile ad occhio nudo in certe condizioni climatiche – ossia quando le temperature scendono e si verifica l’effetto-condensa – e in modo particolare durante le ore notturne.

TRM precisa altresì che il vapore è inodore e non contiene nessuna sostanza derivante dal processo di combustione, in quanto prodotto dal raffreddamento dell’acqua del ciclo termico, a valle del funzionamento della turbina per la produzione di energia elettrica. Pertanto non è in alcun modo pericoloso per l’ambiente o per la salute dei cittadini.