TERMOVALORIZZATORE – SOSPENSIONE ATTIVITÀ LINEA 2 (25 SETTEMBRE 2013)

25 settembre 2013

Nell’ambito della fase di esercizio provvisorio dell’impianto (maggio 2013 – aprile 2014), oggi è stata fermata la Linea 2 per verificare il corretto funzionamento di uno dei due bruciatori di sostegno.

Siccome le strumentazioni di controllo hanno rilevato lievi sforamenti delle emissioni, il principio di precauzioneadottato da TRM ha consigliato la sospensione dell’attività della Linea 2, informando contestualmente dell’accaduto gli Enti deputati al controllo e le Istituzioni del territorio. La Linea 1, invece, prosegue normalmente il suo funzionamento a rifiuto.

Concluse le operazioni di test e verifica, la Linea 2 verrà nuovamente accesa con un pre-riscaldamento a metano e, successivamente, riavviata a rifiuto.

Durante il periodo di prova, l’impianto è naturalmente sottoposto a tutti i controlli da parte degli Enti preposti, a totale garanzia della salvaguardia dell’ambiente e della popolazione.

Comunicazione e Ufficio Stampa TRM
Tel. 011-225.80.30/28