TERMOVALORIZZATORE: LIEVE SUPERAMENTO CO LINEA 3 (14 FEBBRAIO 2014)

14 febbraio 2014

Nella giornata di ieri – nell’ambito dei test legati al riassetto e alla calibrazione delle strumentazioni, conseguenti al fermo manutentivo programmato dell’impianto – si è verificata un’anomalia legata al ciclo termico della Linea 3, causata da un trip di caldaia, che ha portato ad un lieve superamento della media giornaliera del monossido di carbonio (CO).

Grazie al tempestivo intervento dei tecnici, l’inconveniente è stato risolto in meno di un’ora e il supero è risultato molto limitato nel tempo e – complessivamente – di minima entità: 61 mg/Nm3 rispetto al limite di legge di 50 mg/Nm3. Secondo una stima di TRM, l’ammontare complessivo dei flussi di massa di monossido di carbonio emessi dall’impianto, nell’intera giornata di giovedì 13 febbraio, è stato pari a circa 23 automobili che percorrono – una sola volta – tutta la tangenziale di Torino.

Gli operatori hanno subito effettuato una verifica tecnica dell’anomalia riscontrata ed hanno proceduto – senza spegnere l’impianto – al suo tempestivo ripristino.

Attualmente tutte e tre le linee sono in marcia regolare.

UFFICIO STAMPA TRM
ufficio.stampa @trm.to.it
011 3013712 – 751