SFORAMENTO EMISSIONI LINEA 2 E RIAVVIO LINEA 1 (5 OTTOBRE 2013)

5 ottobre 2013

A seguito dello sforamento di alcuni parametri emissivi della Linea 2 del termovalorizzatore, prontamente comunicati agli Enti di controllo, si è proceduto – secondo le prescrizioni autorizzative – allo spegnimento della linea e ad un’immediata verifica tecnica: ripristinata un’anomalia nel funzionamento della caldaia, la linea è stata subito riavviata e i parametri sono tornati sotto i limiti prescritti.

Dai dati in possesso di TRM, non c’è stato alcun danno ambientale che possa aver pregiudicato il territorio circostante e la salute dei cittadini.
Oggi sono anche iniziate le operazioni di riavvio della Linea 1, ferma – per uno stop programmato in occasione dell’accensione della Linea 3 – dal 27 settembre scorso.

La Linea 3, invece, verrà nuovamente attivata nei prossimi giorni per concludere la fase delle «prove di avviamento»: per consentire la messa a punto di tutti i test di collaudo verrà effettuato uno spegnimento programmato della Linea 2.

 

Ufficio stampa TRM
ufficio.stampa@trm.to.it
011.2258030-28